Blog

Organizzare un viaggio di nozze economico

Il viaggio di nozze può essere considerato come un vero e proprio progetto e, sia che prenotiate da soli o che vi affidiate ad un’agenzia di viaggi, per prima cosa dovete stabilire un budget che dovrete cercare di rispettare.

Come fare quindi per creare un budget per il viaggio di nozze efficace? Vi consigliamo di utilizzare excel come strumento di raccolta dei dati e di pianificazione delle voci di spesa. Così sarà più semplice tenere tutto sotto controllo e correggere al bisogno. Su Microsoft.com ci sono anche dei modelli excel già pronti (cliccate qui per visualizzarli), che potreste poi personalizzare in base all’esigenza per velocizzare il lavoro.

Nel caso in cui abbiate deciso di rivolgervi a un’agenzia di viaggi, la prima cosa da fare è stabilire un tetto massimo di spesa e, in base a quello, richiedere dei preventivi (per risparmiare preferite periodi di bassa stagione, voli low cost e località meno turistiche, ma magari più suggestive).

Se invece preferite una soluzione fai da te, armatevi di pazienza ed iniziate a fare voi stessi i preventivi per voli, hotel/appartamento e per la/e destinazione/i che avete scelto. Una volta definito l’importo destinato al viaggio di nozze, inserite nello schema ogni voce assegnando a ognuna un budget ipotetico senza dimenticarvi di:

- Cibi e bevande (se non inclusi nell’offerta);
- Mezzi pubblici, trasferimenti;
- Noleggio auto, benzina, pedaggi, parcheggio;
- Ingressi a mostre, musei, parchi, attrazioni, spettacoli;
- Regali per amici e parenti;
- Extra per uscite serali o acquisti personali;
- Acquisto o noleggio di abbigliamento particolare (muta da sub, tuta da sci, etc);
- Spese per attrezzature particolari;
- Assicurazione di viaggio se consigliata;
- Spese correlate a visto e passaporto per destinazioni internazionali;
- Extra da pagare in hotel/nave (tassa di soggiorno, fee, mance, etc);
- Spese di pulizia o utenze nel caso di soggiorno in appartamento;
- Extra per imprevisti.

In questo modo otterrete il vostro budget per il viaggio di nozze che, se rispettato, vi eviterà brutte sorprese. Adesso, ogni volta che confermerete un servizio o farete degli acquisti correlati al viaggio, dovrete aggiornare il file sottolineando (meglio se con colori diversi) le spese certe o già sostenute da quelle preventivate.

Cercate di reperire informazioni online sul costo della vita, in modo da destinare una cifra verosimile alle spese di vitto, perché anche un’errata valutazione può creare problemi (se andate negli Stati Uniti il costo della vita sarà diversa rispetto alla Thailandia e varierà anche di città in città).

Tutto questo controllo, questi numeri, non saranno fonte di ulteriore stress? Se utilizzerete il vostro budget per il viaggio di nozze nella maniera corretta, come linea guida e non come verità assoluta, vi possiamo assicurare di no: può succedere che ci sia qualche imprevisto, se questo però inciderà nella misura di un 10%-15% rispetto al budget allora avrete centrato l’obiettivo.

Perciò organizzatevi al meglio e potrete godere appieno della vostra luna di miele !!!