Blog

Idee originali per centrotavola matrimonio

Se è vero che la parola d’ordine in questo periodo è spendere poco è altrettanto indiscutibile che ogni sposa desidera che tutto sia bellissimo, perfetto e strabiliante per il giorno del proprio matrimonio. Ecco allora delle idee per realizzare centrotavola originali per stupire gli invitati ma anche economici perché realizzati con il fai da te e materiali di riciclo.

- Come scegliere il centrotavola per matrimonio adatto a sé

Come orientarsi nella scelta del centrotavola per matrimonio perfetto per le proprie esigenze? Sicuramente bisogna tenere in considerazione il colore che farà da filo conduttore all’evento. In base poi alla propria scelta si potranno ricercare tutte le varie nuance per abbellire e impreziosire i centrotavola con nastri, tulle, candele o ciottoli di vetro colorato. Secondo elemento di valutazione: lo stile. Il matrimonio sarà country o shabby chic? Vintage o minimal black and white? Etnico e spirituale o divertentissimo (magari ispirato ai cartoons) e colorato? A seconda del tema scelto dagli sposi si potranno individuare anche i materiali più adatti a ricreare l’atmosfera giusta e l’effetto desiderato: perle e strass, agrumi ed elementi in sughero, latta e rame o palloncini.

E infine, la stagione! In autunno si potrà optare per foglie, pigne e castagne per creare le proprie decorazioni (spruzzate con vernice spray anche glitter); in inverno, soprattutto se nel mese di dicembre, si potranno utilizzare palline dorate/argentate e ispirarsi agli addobbi natalizi di sicuro effetto. In primavera via libera alla frutta, che regalerà un invidiabile effetto cromatico. In estate si può scegliere tra spighe e girasoli (sintetici) se si farà festa in agriturismo o si opterà per sabbia e conchiglie se la location è al mare.

- 10 idee originali per centrotavola per matrimonio originali e low cost

Per realizzare questi centrotavola per matrimonio non occorrono né doti speciali di manualità né l’aiuto di chissà quante persone ma solo buona volontà e fantasia. Certo alcuni richiedono un po’ più di tempo rispetto ad altri per essere realizzati ma comunque con un po’ di organizzazione si potrà fare tutto senza stress. Si tratta di composizioni che non prevedono l’utilizzo di fiori o frutta fresca e quindi possono essere ultimate in anticipo e sfruttando materiale di riciclo che si avrà l’accortezza di mettere man mano da parte.
 
1. Fiori di carta con perle e cristalli: di grande tendenza e attualità, sono perfetti per la sposa shabby chic e vintage. Realizzabili in tinte pastello o monocromatici o in allegri colori da armonizzare tra loro. Si possono abbinare a piume o perle e rifinire con un nastrino. Sul web ci sono guide e tutorial che spiegano come realizzare questi centrotavola per matrimonio, avendo magari l’accortezza di acquistare carta riciclata o di utilizzare i fogli di vecchi manuali o spartiti musicali a disposizione in casa. L’idea in più? Potete realizzare delle palle da posizionare sui tavoli degli invitati e riservare per il tavolo degli sposi una palla più grande dalla quale far uscire decorazioni verticali adornate con fili di cristalli (tipo quelli a goccia/prisma dei vecchi lampadari).

2. Pacchi regalo: una bella idea per utilizzare le candele in modo originale ma pratico e veloce. La particolarità sta nello scegliere candele di varie forme e dimensioni e adornarle con fiocchi e nastri come se fossero dei pacchi regalo (oppure posizionarle in cofanetti di plexiglass o vetro trasparente che fungeranno da scatola).

3. Girandole e bon bon: questi centrotavola per matrimonio sono perfetti per chi sceglie un tema colorato o in stile cartoons. Il vaso si può realizzare con cannucce di plastica (quelle delle bibite) e all’interno alternare girandole colorate con caramelle, marshmallow o lecca lecca decorati e disegni in gommapiuma o gomma crepla.

4. Vetro, uncinetto e merletti: matrimonio in stile vintage/retrò? Procuratevi barattoli di vetro e i fantastici contenitori per la marmellata di una volta (quelli con la chiusura ermetica di lato per intenderci). Non avrete che l’imbarazzo della scelta a decorarli con merletti romantici o creazioni all’uncinetto e a rifinirli con nastri e roselline col fil di ferro (quelli delle bomboniere).

5. Decorazioni con bottoni a sorpresa: avete in mente uno chalet di montagna, un agriturismo tutto legno e calore per il ricevimento di nozze? Pensate a questa proposta per i vostri centrotavola per matrimonio: realizzati con i bottoni e rifiniti a sorpresa con feltro (il pannolenci) e gomitoli di lana! Ce n’è davvero per tutti i gusti.

6. Sughero: un materiale davvero versatile, che si presta alla realizzazione di centrotavola che lasceranno tutti a bocca aperta! Cominciate dunque col mettere da parte tutti i tappi di sughero che trovate e procuratevi delle forme di sughero che faranno da base alla vostra decorazione. Non vi resta che sbizzarrirvi con la fantasia, prendendo spunto da foto e risorse disponibili sul web per realizzare i vostri bellissimi centrotavola per matrimonio, magari aggiungendo fettine di arance e limoni essiccate, sassolini particolari, rametti decorativi, foglie, carta di banana e spago.

7. Vasetti portafoto: avete già valutato la possibilità di mettere dei vasetti di piantine tra i tavoli dei vostri invitati? Piantine grasse (anche quelle con i fiori colorati, bellissime) oppure organizzatevi per tempo con tanti piccoli vasetti in cui piantare basilico, timo, rosmarino, menta… e all’interno di ogni vasetto pianterete un piccolo portafoto a molla, di quelli che si trovano ormai ovunque. A voi ovviamente l’onere di personalizzarli.

8. Cuori a… bacchetta: magari vi sposate a Febbraio, magari proprio il giorno di San Valentino, che proteggerà la vostra storia d’amore? Non si può prescindere dai cuori! Sbizzarritevi con ghirlande a forma di cuore, creazioni imbottite tipo “puntaspilli”, lavorazioni in fil di ferro e rame a forma di cuori e tante “bacchette magiche” con cuore fatato a prova di incantesimo.

9. Mongolfiera con palloncino: i palloncini sono da sempre protagonisti indiscussi di ogni evento. Come non prenderli in considerazione per la realizzazione di fantastici centrotavola per matrimonio? Un’idea su tutte? Realizzate delle mongolfiere: vi occorreranno cestini di vimini (che potete recuperare un po’ ovunque anche da amici e parenti) per la base e poi semplicemente reti, nastri da regalo, fiocchi e voile. Organizzatevi per tempo e un paio di giorni prima gonfiate i palloncini con l’elio.

10. Barchette zen: avete optato per un matrimonio etnico, dall’impronta spirituale? Questi centrotavola per matrimonio sono perfetti per voi e realizzabili davvero in un batter d’occhio. Dovrete solo procuravi delle “barchette” lunghe e strette nelle quali sistemare candele rigorosamente a forma di fiore acquatico, come le ninfee (magari con un po’ d’olio profumato). Effetto garantito.